Valdiano-Agropoli 0-2, le pagelle

Vittoria importantissima per l’Agropoli la quale chiude il girone d’andata vincendo 2-0 sul campo del Valdiano, diretta concorrente alla vittoria del campionato. Queste le pagelle secondo Agropoli SportMag:

SPICUZZA 8 (MC): Senza nulla togliere ai marcatori, il portiere dell’Agropoli risulta essere il migliore in campo dopo almeno tre interventi fondamentali senza dei quali difficilmente l’Agropoli sarebbe riuscita a fare bottino pieno.

GULLO 6,5: Corre moltissimo ed aiuta la squadra sia in fase difensiva che offensiva

IOMMAZZO 6,5: La solita partita grintosa. Bravissimo nei contrasti, un po’ meno nei fraseggi

LOPETRONE 6: Arrivato solamente pochi giorni fa, deve ancora entrare nei meccanismi della squadra, tuttavia la prima partita risulta sufficiente

HUTSOL 6,5: Continua a crescere il giovane Hutsol il quale si rende ancora una volta protagonista di una prestazione senza sbavature.

LANDOLFI 6: Buona partita anche la sua anche se più in ombra rispetto ai compagni di reparto

CAPOZZOLI 6: Meriterebbe mezzo punto in meno per la prestazione, ma è comunque giustificato per il grosso dispendio di energie nella gara di Coppa Italia e soprattutto per le tante botte subite da uno dei terzini del Valdiano

NATIELLO 7: Grande prestazione, serve l’assist del 2-0 a Vincenzo Maione e gli spunti migliori partono quasi sempre dai suoi piedi

BOZZI 6: Fa tanto movimento ma ha ancora qualche difficoltà a segnare. Deve ancora adattarsi.

GUADAGNO 7,5: Autore di un gol bellissimo e non solo, insieme a Natiello risulta essere uno dei calciatori più in forma del momento

APICELLA 6: Si impegna tanto ma non sempre riesce a saltare l’avversario e soprattutto ad andare alla conclusione

V. MAIONE 7: Entra nella ripresa al posto di Capozzoli e realizza con freddezza il gol del raddoppio. Aiuta spesso la squadra anche a centrocampo

SANTONICOLA 6,5: Dopo alcune prestazioni non brillanti, entra al 65′ e lotta come un gladiatore

D’ATTILIO S.V.

AgropoliSportMag

Contenuto frutto della redazione di AgropoliSportMag

Rispondi