3° Categoria, il Real Vatolla vince nel recupero e passa al comando della classifica

REAL VATOLLA – OMIGNANO 3 – 1

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Mister Polverino, costretto a fare a meno di Vitiello tra i pali, al suo posto il giovane Solomon e di Bonora, a riposo precauzionale, schiera la solita formazione a trazione anteriore con Serrapede in avanti, supportato da Figliola e dall’acciaccato Di Rosa. Cabina di regia affidata a Mutalipassi, convincente la sua prova, affiancato dall’esordiente Rea. In difesa, coppia centrale di esperienza composta da Coppola e Di Muoio Antonio. Neppure il tempo di sistemarsi in campo e Real subito in vantaggio con Serrapede lesto a ribadire in rete una palla vagante in area di rigore ospite. L’Omignano, nonostante l’abisso in classifica dal Real, non demorde e prova a fare la sua gara senza, però, impensierire l’estremo difensore bianco-blu. Gara che scivola via tranquilla fino a al 25′ del primo tempo quando, il numero 9 ospite, approfittando di un momento di distrazione della difesa dovuta alla presenza di un uomo a terra insacca la palla alle spalle dell’incolpevole Solomon. L’illusione del parrggio dura poco. Vatolla di nuovo in vantaggio dopo appena 5 minuti. Figliola, scattato sul filo del fuorigioco, si presenta a tu per tu con il portiere ospite che non può fare altro che stenderlo a terra, per l’arbitro è calcio di rigore. Mutalipassi dal dischetto non sbaglia, è 2 a 1 per i padroni di casa. Ripresa senza grossi sussulti, con il Real Vatolla in pieno possesso del gioco, fino al 18′ quando una incomprensione tra Polito e Coppola rischia di costare cara alla retroguardia di casa, solo un miracolo di Solomon salva il risultato. Ma è un fuoco di paglia quello dell’Omignano, infatti, ci pensa Rea a siglare la terza marcatura per i padroni di casa e mettere in cassaforte il risultato. A questo punto, Polverino, effettua una girandola di cambi dando spazio a chi ha giocato meno nelle partite precedenti. Da segnale il ritorno in campo di Di Muoio Silvio, buona la sua parte di gara. Vittoria importante quella ottenuta oggi perché permette alla squadra dei Presidenti Malandrino e Abagnale di raggiungere la testa della classifica. Appuntamento alla prossima gara REAL VATOLLA – CIVISPORT in programma domenica 4 febbraio ore 15.

Comunicato Stampa

Fonte notizia: comunicato ufficiale

Rispondi