Ad Ancona parte la stagione indoor che vede protagonista della giornata Andrea Carbutti. Il mezzofondista classe 2000 di Santa Maria di Castellabate abbatte il muro dei 2’ sugli 800mt fermando il crono a 1’59’’81 migliorando ancora una volta il record societario già tolto ad un altro grande atleta cilentano come Mario Cirillo. Sempre da Ancona arrivano anche i miglioramenti di Chiara Tarani, 10,49mt sul salto triplo e 5,03mt sul salto in lungo edi Tiziana Esposito 10,07mt sul triplo. Lorenza De Nisco corre in 1.09 il 400mt e torna a correre forte Angela Gargano che con il crono di 2’25’’ sugli 800 apre la sua stagione 2018.

Il cross di San Giorgio a Cremano invece apre le sfide dei campionati regionali di cross dove hanno difeso la maglia, nonostante gli imprevisti di viaggio per raggiungere la località di gara per via dell’incidente accaduto sull’autostrada, Biscardi Mariagrazia terza la scorsa settimana in Puglia e Giulia Carbutti tra la categoria Junior e Linda Boscardi tra la categoria promessa.

A Nocera i master fanno vincere la solidarietà dove oltre 1000 atleti di tutta la Campania prendono il via in una 10km di corsa su strada a favore della ricerca in quanto tutto il ricavato sarà devoluto all’airc.