Ancora una sconfitta per la Real Agropoli, questa volta davvero immeritata perchè la squadra di Di Vattimo non solo era passata in vantaggio con Iuliano, su splendida punizione, ma anche sotto di un gol aveva reagito e meritava di trovare il pari nel secondo tempo.

Come detto la gara parte bene per la Real che dopo una serie di occasioni pericolose passa in vantaggio con una fantastica punizione di Iuliano. Bene per i padroni di casa il rientro dal primo minuto di Sica al centro dell’attacca ma la punta purtroppo seppur lottando è calata fisicamente alla distanza. Sull’1-0 la gara gira e i padroni di casa trovano un pareggio tanto beffardo quanto immeritato per quanto visto fino a quel momento. Speranza scappa dalla marcatura su traversone dalla sinistra, sul tap in da due passi Vitale non può davvero nulla. Pochi minuti più tardi la beffa raddoppia e ancora speranza manda il Golfo di Policastro al riposo col vantaggio di 2-1. La ripresa è un match fisico, Vitale fa il fenomeno (sotto il video) nel parere un calcio di rigore ma i suoi compagni vanificano la prodezza mancano qualche occasione importante.

Adesso la Real aspetta il match di domani tra Rofrano ed Herajon con la speranza di restare sempre più lontano dalla zona playout. Domenica prossima invece impegno esterno contro l’Herajon.