La seconda sconfitta consecutiva non è andata giù alla dirigenza dei delfini che pare si sia presa una notte per ponderare sul futuro di De Cesare. Domani dunque si saprà se De Cesare resterà ancora al timone dei delfini o ci sarà il cambio. Sembrerebbe, inoltre, che il tecnico non abbia pensato di rassegnare le dimissioni forse sicuro di poter risollevare le sorti della squadra. L’Agropoli, dopo un grande avvio di stagione ha perso sette punti di vantaggio dal Sorrento e adesso dista otto punti dai costieri.