Segnali di ripresa ma addio sogni di gloria. Queste le pagelle di Audax Cervinara – Agropoli:

SPICUZZA 6: Gioca una buona partita anche se poco impegnato, poche colpe sul gol.

LANDOLFI 6: Partita sufficiente ma non brilla particolarmente.

DE FOGLIO 6: Si impegna e lotta su ogni pallone ma non sempre riesce ad essere incisivo.

HUTSOL 6: Ordinaria amministrazione, sembra essere in fase di recupero.

DI DEO 6,5: Mezzo voto in più per il nuovo acquisto data la personalità messa in campo già dalla prima partita in un ruolo non suo.

LOPETRONE 5,5: Fa quel che può ma soffre la pressione degli attaccanti irpini.

GUADAGNO 5: Responsabile sulla ripartenza del Cervinara che porterà al gol, perde molti palloni a centrocampo.

NATIELLO 5,5: Gioca solo 45 minuti, poco incisivo stavolta.

CAPOZZOLI 6: Gioca ancora infortunato e senza essersi allenato, tuttavia risulta insieme a Maione, uno dei più pericolosi.

APICELLA 5,5: Gioca anche lui acciaccato, purtroppo ancora non riesce a saltare l’uomo e a rendersi pericoloso in attacco.

V. MAIONE 6,5: Ha la possibilità di segnare poco prima del gol del Cervinara ma Bruno salva miracolosamente. Segna un gol nel primo tempo ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Sui suoi piedi le occasioni più pericolose.

D’ATTILIO 6: Entra all’inizio della ripresa e fa il suo.

BOZZI 5,5: Entra nella ripresa al posto dell’esausto Apicella ma ancora non fa la differenza.

IOMMAZZO SV