Mercato caldissimo quello di prima categoria con molte squadre pronte ad attrezzarsi per lottare fino alla fine per i migliori piazzamenti. Tanto movimento anche in casa Real con molti giocatori contattati nelle ultime ore. “I nostri giocatori non sono sul mercato – ha detto il Ds Cortazzo – negli ultimi giorni stiamo subendo molti attacchi. Capiamo che i nostri tesserati sono molto validi e appetibili a molti, inoltre non avendo rimborsi in molti credono di poterceli strappare. Purtroppo però non è così, anche perché la Real è una grande famiglia e questo vale soprattutto per i nostri tesserati. Di sicuro svincoleremo qualche pedina ma nessuna pedina fondamentale del nostro scacchiere”.