Agropoli e Cervinara, ultimo atto

Domenica pomeriggio alle ore 16.30 Agropoli e Cervinara si affronteranno per la quinta volta in stagione. Due le sfida in Coppa Italia e due in campionato. Il bilancio, in sostanza, è in parità perché in Coppa è stato il Cervinara a passare il turno mentre in campionato lo score recita quattro punti raccolti dai delfini e uno solo per la squadra di mister Iuliano.

Di fronte ci saranno anche le due squadre che più di tutte si sono giocate il campionato, e forse proprio una delle due avrebbe meritato (ovviamente senza nulla togliere al San Tommaso) la vittoria finale. Sarà inoltre l’ultimo atto di una rivalità molto simile. Entrambe come detto hanno avuto grandi possibilità di agguantare direttamente la promozione in Serie D. Il Cervo l’ha persa senza dubbio per via delle vicende societarie mentre i delfini molto probabilmente per demeriti propri.

Sul campo sarà una partita tra due squadre che fanno un calcio totalmente differente. Molto fisico quello della squadra di Iuliano che ama imporre proprio la sua fisicità sugli avversari. Totalmente opposta l’Agropoli, una squadra tecnica che fa della velocità la sua arma in più. Quindi pronti ad aspettarsi una gara aperta perché il Cervinara cercherà ovviamente il gol (con il pareggio sarebbe fuori) ma allo stesso tempo dovrà stare attenta a non aprire spazi dove soprattutto Capozzoli potrebbe essere letale per la difesa caudina.

Insomma, Agropoli contro Cervinara. Ultimo atto. Siete tutti invitati!

Enrico Serrapede

Co-ideatore di AgropoliSportMag, redattore presso Ubitennis e Cronache del Salernitano. Agropolese, chiaramente, marito e padre felice. 

Rispondi