Promozione, la Virtus Cilento aspetta lo Sporting Pontecagnano

Dopo il pareggio in trasferta contro la Calpazio la Virtus Cilento torna all’Ardisani per un altro importante scontro diretto questa volta contro lo Sporting Pontecagnano. All’andata la squadra all’epoca allenata da mister Parisi costrinse la compagine cilentana al pareggio in rimonta dopo il momentaneo vantaggio firmato da Francesco Pecora. Uno dei pochi pareggi di tutto il girone di andata.

Da allora la situazione in classifica e decisamente cambiata con la Virtus oggi stabilmente al comando con cinque punti di vantaggio sulla Calpazio al secondo posto. Lo Sporting invece arriva all’Ardisani forte del quarto posto che salvo sorprese gli garantirà l’accesso ai playoff a fine stagione. In chiave Virtus si tratta dell’ultimo scontro diretto della stagione dopo la vittoria contro il Salernum Baronissi e il pareggio di sette giorni fa al Mario Vecchio. Proprio dall’impianto capaccese la squadra di mister Castiello ne è uscita forte di un pareggio giusto che di fatto ha tenuto saldamente al comando del girone D di Promozione la Virtus che adesso può restare più tranquilla ed amministrare il resto della stagione con un cospicuo margine di vantaggio sulle dirette concorrenti.

Calcio d’inizio alle ore 15.00, arbitrerà il Signor Teta della sezione di Battipaglia, coadiuvato dagli assistenti Palomba e Avitabile rispettivamente delle sezioni di Torre del Greco e Castellamare di Stabia. La gara sarà trasmessa, in diretta, su la TV di Gwendalina.

AgropoliSportMag

Contenuto frutto della redazione di AgropoliSportMag

Rispondi