Promozione, turno casalingo per la Virtus Cilento

La Virtus Cilento torna all’Ardisani di Casalvelino dopo il pareggio per 2-2 sul campo della Rocchese. La squadra di mister Squillante, dopo l’ultima gara non brillantissima, cerca pronto riscatto contro il Real Palomonte battuto all’andata 1-0 grazie alla rete di Sene. Nonostante il pareggio di sette giorni fa resta ampiamente gestibile la situazione di classifica per la Virtus che mantiene sempre un ampio distacco dalle inseguitrici Calpazio e Salernum Baronissi. Sei, per la precisione, i punti che dividono le squadre. Dal punto di vista tattico Castiello domenica scorsa ha potuto riabbracciare Giovanni Monzo tornato parzialmente a disposizione del tecnico e risultato anche decisivo con la rete all’ultimo minuto che ha portato al pareggio in extremis.

Non dovrebbe, almeno sulla carta, essere un turno decisivo per le sorti del campionato. Pochi gli scontri diretti, soprattutto nella parte alta della classifica. Il Salernum sarà impegnato in casa contro la Temeraria San Mango mentre la Calpazio farà visita alla Giffonese. L’unico sconto diretto della zona playoff sarà quello tra Per San Marzano e Sporting Pontecagnano, gara che si giocherà a porte chiuse dopo l’ordinanza del sindaco di San Marzano sul Sarno a causa dell’emergenza da coronavirus.

Come ogni settimana, infine, la gara della Virtus Cilento sarà trasmessa in diretta dalla nostra emittente. Calcio d’inizio alle ore 15.

Audax Herajon 1956  –  S. Vito Positano
Giffonese  –  Calpazio
Giffoni Sei Casali  –  Honveed Coperchia
Per San Marzano  –  Sporting Pontecagnano
Salernum Baronissi  –  Temeraria 1957 San Mango
Sanseverinese  –  Centro Storico Salerno
Sarnese  –  Rocchese
Virtus Cilento  –  Real Palomonte

AgropoliSportMag

Contenuto frutto della redazione di AgropoliSportMag

Rispondi